Green Heroes

Super Eroi per l’ambiente e per gli animali 

Mi piacciono i fumetti e i film di super eroi. Mi piace l’idea del super giustiziere buono che con i super poteri riporta le cose al giusto equilibrio. Non c’è stata volta che leggendo un fumetto o guardando un film di questo tipo, non abbia tritato kg di pop corn in attesa del lieto fine .

Ma con l’età ho scoperto i miei nuovi super eroi. Qualcuno è brutto, qualcuno è bello, qualcuno porta una sorta di divisa e qualcuno no, per niente, qualcuno rischia la vita ogni giorno, qualcuno l’ha già donata, ma tutti la impegnano per metterla a frutto ogni minuto di questo mondo.

Così mi trovo a fare il tifo per i ranger che difendono gli ultimi rinoceronti, i gorilla, gli ultimi elefanti, e a seguire le intrepide avventure degli attivisti che si occupano del recupero degli orsi in Vietnam e in Cina dalle fattorie della bile, come farei per Batman e per i Fantastici 4.

Super eroi green

Seguo su Instagram, su Internet, su You tube, con il batticuore, le storie pazzesche di questi impavidi mentre salvano elefantini caduti in imboscate, buche, trappole. Mentre fanno la guardia ai rinoceronti contro i bracconieri nelle notti di luna piena, le più temute, proprio per la luce che non protegge gli animali dalla follia umana.

Mentre noi beviamo il cappuccino al bar, tantissimi eroi combattono ogni giorno ad ogni ora contro i cattivissimi della Terra perché parliamoci chiari: i Cattivi esistono e quelli veri sono oltre l’immaginazione. I cattivi di oggi non ti legano a qualche strano ingranaggio per darti il tempo di fuggire. I cattivi reali ti ammazzano e basta. Uccidono. Uccidono uomini e animali. Uccidono il mare. Gli alberi e i fiumi. Uccidono tutti noi ogni giorno, assassinando anche chi protegge il nostro ecosistema. Sono morti di cui non parla nessuno.

Io leggo ogni giorno queste storie pazzesche e quando le racconto in molti mi guardano increduli. E’ per questo che ho deciso di dedicare una intera categoria di questo spazio a loro , ai Green Heroes Maniacs. Perché non è da tutti essere eroi, non è da tutti proteggere gli ultimi , ovvero piante ed animali, non è da tutti rischiare la vita e farlo per tutta la vita.

In fondo difendere una foresta, difendere una specie dall’estinzione non è come difendere la Terra da un’asteroide o dal folle di turno? Non occorre avere il mantellino, il martello magico, la bat mobile per salvare il mondo ogni giorno.

Basta una divisa da ranger e a volte neanche quella.

 

    Iscriviti alla newsletter Greenmaniacs Rimani aggiornato

    UA-173228041-1